Live free sexy chat no join - Sistema l'america e torno online dating

SVEZIA E FINLANDIA Il tema dell’aumento dei reati sessuali in relazione all’immigrazione è stato analizzato anche in altri paesi come la Svezia e la Finlandia dove hanno fatto scalpore episodi cruenti di violenze operate da giovani immigrati.

PREGIUDIZI E TABÙ L’argomento è scottante e viola il rigido protocollo imposto dai talebani del politically correct.

Certo, se decidete di affrontarlo, aspettatevi la solita accusa di essere i nipotini di Goebbels.

In Finlandia il più recente rapporto della polizia denuncia un aumento dei reati sessuali del 23% nei primi 6 mesi del 2017 ed un calo del 5% di quelli commessi da stranieri. Certo che no e se qualcuno lo pensa è un imbecille.

Ma la percentuale degli abusi sessuali commessi da immigrati continua ad essere altissima, quasi il 30%. Ma è un imbecille anche chi nasconde l’identità di uno stupratore quando è un immigrato, per non suscitare sentimenti razzisti.

Non vi preoccupate, fa parte del gioco; sopportate con santa pazienza e andate avanti perché il problema esiste e non va rimosso; e non solo sull’onda dell’emotività che la cronaca ci riserva: la giovane turista polacca stuprata a Rimini o l’anziana di Forlì violentata da un nigeriano o la 12enne di Trieste abusata da tre immigrati (solo per citare gli esempi più recenti).

Last modified 09-Dec-2020 05:38